Ti trovi in: Museo "Il mare antico"

Museo Paleontologico "Il Mare Antico"

 
Il Museo Paleontologico di Salsomaggiore "Il Mare Antico" è la prima struttura museale di grande importanza scientifica ospitata nella città termale. Al suo interno sono conservati numerosi reperti fossili di malacofaune e di cetacei che costituiscono la più importante collezione esistente riguardante il Bacino Padano. 
È il frutto del costante lavoro di ricerca svolto dall'appassionato paleontofilo salsese Raffaele Quarantelli, oltre che da un gruppo di volontari.
La visita del museo permette di riscoprire i processi evolutivi del Bacino Padano in un arco di tempo compreso tra il Miocene Medio e il Pleistocene, proiettando il visitatore in un mondo lontano, quando il "mare antico" copriva le nostre terre.
 
LE SALE ESPOSITIVE

Sala 1
Di introduzione generale alle tematiche del museo, illustra i meccanismi relativi alla deriva dei continenti, i cicli biogeochimici terrestri, le ipotesi della comparsa della vita sulla terra, i processi di erosione trasporto-sedimentazione e il processo di fossilizzazione.

Sala 2
Dedicata al ritorno al mare dei vertebrati, alle conseguenti modificazioni nella catena alimentare marina, con particolare riferimento agli adattamenti evolutivi che hanno accompagnato la conquista dell'ambiente da parte dei mammiferi.
Troviamo riproduzioni di un Mesonix, Pakicetus, un Dugongos, una Foca Monaca e una Stenella Striata.
Nella sala, su una parete, è stato allestito un pannello che riproduce l’ambiente marino ed illustra la storia naturale dei cetacei viventi, circa 87 specie.
Gli argomenti trattati sono:

1) 
La filogenesi dei cetacei
2)  Gli adattamenti morfologici
3)  La convergenza evolutiva
4) Le specie dei cetacei viventi. Il pannello raffigura schematicamente tutta la filogenesi dei viventi, a fianco una scala temporale permette di evidenziarne le principali tappe. Un approfondimento a parte, tratta il ritorno al mare nell’evoluzione dei cetacei.

Sala 3
Qui si testimonia un'aggressione avvenuta circa tre milioni di anni fa, grazie alla presenza dello scheletro di una balenottera tra le cui vertebre sono stati rinvenuti i denti di un grande squalo.


Notizie aggiuntive
Il museo è anche dotato di particolari allestimenti: cinque esemplari di animali a grandezza naturale (escluso il Dugongo) che rappresentano mammiferi terrestri che si sarebbero evoluti da quelli acquatici.
Una dotazione che ha reso ancor più affascinante il museo soprattutto al pubblico dei bambini.
In una sezione dedicata del Museo Paleontologico, sono in esposizione permanente le ceramiche di Galileo Chini. clicca qui

Come raggiungerlo: il museo è situato nel centro della città, al 3° piano del Palazzo dei Congressi, storico edificio un tempo Grand Hotels des Thermes.
 
Biglietteria
  • Ingresso Musei : Paleontologico e Ceramiche Chini  € 2,50
  • Riduzione biglietto di ingresso per gruppi (minimo 11 persone) e scolaresche, 1 biglietto omaggio ogni 5 pagati
  • Gratuità : bambini minori di 6 anni, insegnanti in visita con le scolaresche, disabile e l' accompagnatore, accompagnatore di gruppi (minimo 11 persone, accompagnatore escluso)
  • Catalogo museo stampa in proprio a colori  fronte/retro  € 5,00
 
Scheda pratica per "Museo Paleontologico "Il Mare Antico" "
Indirizzo Viale Romagnosi 7a
Telefono 0524.580204-0524.580208
Email mareantico@comune.salsomaggiore-terme.pr.it
Orari IL MATTINO : dal lunedì al venerdì ( previa prenotazione obbligatoria ) e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 ( ultimo ingresso ore 12.00 ). IL POMERIGGIO : martedì e giovedì dalle 14.00 alle 18.00 ( ultimo ingresso ore 17.30 ); sabato dalle 14.00 alle 17.15 ( ultimo ingresso ore 16.00 ). Domenica e festivi chiuso. Prenotazione obbligatoria per gruppi e scolaresche. Per l' apertura rivolgersi alla Biblioteca ubicata a piano terra.

Condividi su...

Proprietà dell'articolo