Sportello Energia Salsomaggiore

Le misure attuate dalla Regione Emilia Romagna per il miglioramento della qualità dell'aria

Lo Sportello Energia Salsomaggiore ha analizzato nel dettaglio tutte le misure messe in campo dalla Regione Emilia Romagna nel piano per il miglioramento della qualità dell'aria (PAIR 2020) da poco approvato, di cui già scritto in un precedente articolo (clicca qui).

Il Piano, oltre alle limitazioni per l’utilizzo e l’installazione di generatori a biomassa, contiene ulteriori misure che hanno un impatto diretto ed immediato anche sul territorio del Comune di Salsomaggiore.

Di seguito le principali misure  del Piano che lo Sportello Energia ha estratto:

- DIVIETO d’installazione e di utilizzo di impianti di riscaldamento/raffrescamento di luoghi non adibiti alla permanenza delle persone (garage, cantine, vani scale, ecc…). La misura è valida anche per gli impianti esistenti.

- OBBLIGO per le attività commerciali, di chiusura delle porte di accesso al pubblico per evitare dispersioni energetiche nelle fasi di riscaldamento e raffrescamento.

- Inoltre è prevista un’ulteriore misura restrittiva  per l'utilizzo dei generatori di calore alimentati a biomassa, che nel precedente articolo non sono stati menzionati.

Fin da subito è previsto il DIVIETO di utilizzo di generatori a biomassa con una bassa efficienza energetica (inferiore al 75%), nelle unità residenziali dotate di sistema multicombustibile.

In pratica quest’ultimo divieto va ad impattare fin da subito in maniera massiccia sull’utilizzo dei camini a legna, installati ad integrazione di altri sistemi di riscaldamento, perché: i camini sono sistemi che hanno un’efficienza inferiore al 75% e non ultimo si trovano nella quasi totalità dei casi in abbinamento ad un altro sistema di riscaldamento.

La Regione nel Piano ha previsto un potenziamento delle verifiche per controllare il rispetto delle nuove norme, ma non vengono però disciplinati come verranno eseguiti i controlli e soprattutto al momento non sono individuate sanzioni specifiche per gli inadempienti.

 

14.12.17