Museo paleontologico e Parco dello Stirone Piacenziano

In previsione del prossimo trasferimento del museo paleontologico “Il Mare Antico” nel nuovo polo museale, turistico-ambientale del Podere Millepioppi, nel Parco dello Stirone-Piacenziano, si è tenuto nei giorni scorsi un incontro con il direttore del MUSE (Museo delle Scienze di Trento) Michele Lanzinger, Dr. Lanzinger per uno scambio di esperienze relative all’allestimento dei nuovi spazi espositivi

In previsione del prossimo trasferimento del museo paleontologico “Il Mare Antico” nel nuovo polo museale, turistico-ambientale del Podere Millepioppi, nel Parco dello Stirone-Piacenziano, si è tenuto nei giorni scorsi un incontro con il direttore del MUSE (Museo delle Scienze di Trento) Michele Lanzinger, Dr. Lanzinger per uno scambio di esperienze relative all’allestimento dei nuovi spazi espositivi.

Alla giornata, nel corso della quale è stato visitato il podere Millepioppi a San Nicomede per un sopralluogo al cantiere del futuro Museo Paleontologico e del Museo Naturalistico, la visita al Parco e al Centro Recupero Animali Selvatici e quindi al Museo Paleontologico attualmente ospitato le Palacongressi, erano presenti presidente dei Parchi del Ducato, Agostino Maggiali, il sindaco di Salsomaggiore, Filippo Fritelli, il sindaco di Castell’Arquato e presidente della Comunità del Parco, Ivano Rocchetta, l’assessore Regionale al Turismo, Andrea Corsini, Gianluca Raineri, geopaleontologo collaboratore del Parco, i tecnici del Comune, Carlo Francou, direttore del museo geologico di Castell’Arquato G. Cortesi.

 

04.12.17