Biblioteca Comunale G. D. Romagnosi

Area accoglienza con lo sportello del Reference

Orario continuato:
dal lunedì al venerdì 8.30-18.30; sabato 8.30-17.30. Chiuso nei giorni festivi.
I serivizi bibliotecari (prestito, accesso internet da postazione fissa, consultazione ecc...) cessano 15 minuti prima dell'orario di chiusura della biblioteca.

Sede
Biblioteca Comunale “G. D. Romagnosi”
Viale Romagnosi 7/A
Tel. 0524 580204
e-mail: biblioteca@comune.salsomaggiore-terme.pr.it

Cenni storici
La prima biblioteca di Salsomaggiore Terme nacque per iniziativa del Sindaco della città Giuseppe Antonio Menghini, che nei primi anni dell’Ottocento mise a disposizione del pubblico la propria biblioteca personale di circa 2.000 volumi.

Successivamente incrementata da lasciti di privati cittadini e turisti assunse, nel XX secolo, l’assetto definitivo di Civica Biblioteca intitolata all’insigne concittadino filosofo e giurista Gian Domenico Romagnosi (1761-1835).

Il 31 ottobre 1998 ci fu l’inaugurazione dell’attuale sede della biblioteca in viale Romagnosi presso il Palazzo dei Congressi. L’Amministrazione Comunale, nell’intento di valorizzare il patrimonio pubblico, decise di dare una degna collocazione alla struttura trasferendo i locali, da parco Mazzini, in un’ala del nobile palazzo che nel XIX secolo fu il “Grand Hôtel des Thermes”. Il lussuoso albergo in stile Liberty-Déco situato nel cuore della città, gestito da due grandi protagonisti dell’imprenditoria alberghiera come Cesare Ritz e Alfonso Pfyffer. Un albergo moderno con soluzioni tecniche per l’epoca all’avanguardia: 300 stanze dotate di termosifone, di ventilatori per l’aerazione, acqua corrente, illuminazione elettrica, ascensori Stigler. Ospitò personaggi illustri, tra i clienti più fedeli la Regina Margherita di Savoia.

Ubicazione e caratteristiche
La Biblioteca è situata in viale Romagnosi 7/A, Palazzo dei Congressi, piano terreno e occupa una superficie totale di 690 mq. e non presenta barriere architettoniche. L'ingresso alla biblioteca è gratuito

La capienza della struttura è di 99 posti a sedere; all'interno sono disponibili varie sale studio (ampie e più piccole) con tavoli per lettura, studio e consultazione. Limitatamente ai tavoli segnalati, vi è la possibilità di utilizzare le prese di corrente. La biblioteca è dotata di un’area Emeroteca dove si possono leggere i giornali e le riviste in abbonamento e di una sezione speciale con letture dedicate ai bambini e giovani 0 - 14 anni.

Patrimonio e proprietà
La Biblioteca Civica è principalmente una biblioteca di carattere generale di uso corrente e di pubblica lettura allestita prevalentemente a scaffale aperto. Benché, nell’ambito del Polo Parmense, non assolva compiti di conservazione possiede opere antiche e di pregio. E’ articolata in varie sezioni fra cui: la Sezione di Storia Locale con un’ampia dotazione di libri e opuscoli sulla cultura locale. La biblioteca cura, in particolar modo, la raccolta della documentazione locale, storica ed attuale, su ogni tipo di supporto al fine di documentare la storia e la vita culturale sociale ed economica del territorio e della città. (I documenti di questa sezione non sono ammessi al prestito). Le varie Sezioni bibliografiche, contengono libri di argomento vario con una buona sezione di narrativa italiana e straniera, storia, geografia, poesia, scienze, arte, politica. È possibile accedere ad un piccolo fondo antico costituito prevalentemente da volumi ottocenteschi. Conserva inoltre un manoscritto giuridico di Gian Domenico Romagnosi, oltre alla raccolta completa delle opere di questo insigne filosofo e giurista concittadino.

La Biblioteca “G. D. Romagnosi" possiede al 31/12/2016 un patrimonio di 30.297 beni inventariati e catalogati.

Servizi

  • Attività di sportello (Reference);
  • Consultazione e prestito libri;
  • Prestito intersistemico nell’ambito del Polo Parmense;
  • Emeroteca;
  • Servizi Informatici: utilizzo Internet (a pagamento)
  • Area WiFi gratuito
  • Fotocopie.(a pagamento);
  • Consultazione catalogo on line del Sistema Bibliotecario Parmense;

 

Spazi

  • Accoglienza
  • Emeroteca
  • Sala telematica
  • Box Novità bibliografiche e ultime acquisizioni
  • Sale di consultazione, studio e lettura
  • Sala “G. Gambarini” area 0 – 14 anni
  • Area ristoro
  • Parcheggio gratuito entro 200 metri (in viale del Lavoro,di fronte alle Terme Zoia).

 

Sala Telematica
N. 2 postazioni telematiche per:

  • navigare in Internet (a pagamento)
  • consultare il Catalogo del Polo Bibliotecario Parmense
  • usare programmi di videoscrittura

 

Emeroteca
Area disponibile di 13 posti a sedere con:

  • 28 riviste di attualità, viaggi, arte, gastronomia, salute, giardinaggio, scienze ecc..;
  • 5 quotidiani nazionali: Gazzetta di Parma, Corriere della Sera, La Repubblica, Il Sole 24 Ore, La Gazzetta dello Sport . 

 

Attività

  • “Bookcrossing - libri in viaggio”. Il libro cerca il suo lettore: è questo lo spirito dell'iniziativa che la Biblioteca Comunale “Gian Domenico Romagnosi” di Salsomaggiore Terme promuove e propone, un passamano letterario: si tratta di lasciare in giro libri affinché questi vengano raccolti e letti da persone amanti della lettura. Da Aprile 2016, in collaborazione con il Laboratorio Socio – Occupazionale “Why Not?” apertura di due Bookcrossing Point. I due punti scambio libri si trovano:
    • uno in viale Romagnosi, 7/A – Palazzo Congressi – ingresso uffici comunali
    • e l'altro alla Galleria Waroland presso l'ufficio informazioni turistiche (I.A.T.)
  • Visite scuole in biblioteca
  • Bollettino mensile delle Novità bibliografiche (disponibile anche sul catalogo on line)

 

Se desideri ricevere notizie e informazioni sulle attività dalla biblioteca, invia una e-mail a: biblioteca@comune.salsomaggiore-terme.pr.it, ti invieremo le nostre comunicazioni.

 

Note: 

Biblioteca Comunale “G. D. Romagnosi”
Viale Romagnosi 7/A
Tel. 0524 580204
e-mail: biblioteca@comune.salsomaggiore-terme.pr.it

Orario continuato:
dal lunedì al venerdì 8.30-18.30; sabato 8.30-17.30. Chiuso nei giorni festivi.